Precedente

Color Trend – La selezione primavera 2019 Colsam

Successivo

 

QUALI SONO LE TENDENZE COLORE PER L’ARREDO NELLA PRIMAVERA 2019?

La colorazione delle nostre vernici è un processo rapido e affidabile grazie al Sistema Tintometrico Colormaker Colsam e questo vi permetterà di cambiare idea ogni volta vorrete!

In estate e in inverno, le stagioni “estreme” durante le quali si accentuano sensazioni di caldo e freddo, siamo portati a circondarci di colori che compensino le nostre necessità: colori “freschi” in estate e colori “caldi” in inverno.
Invece in primavera e autunno, cosiddette stagioni miti, tendiamo a ricalcare ciò che ci circonda, prendendo spunto dalla natura o dal concetto stereotipato che abbiamo di essa.

Se pensiamo ai rivestimenti esterni e ai colori delle facciate, ci rendiamo facilmente conto che a seconda della posizione geografica, e quindi della cultura e del clima, i colori variano molto. A livello funzionale, le tinte interagiscono con il sole e quindi con il calore.
I colori delle facciate esterne delle case ci portano ad identificare i luoghi stessi e ce ne comunicano immediatamente il clima.

L’esempio più semplice?
Santorini: Bianco + azzurro = Estate.

Le immagini parlano da sole oppure noi parliamo per immagini?
In ogni caso il ruolo cromatico è fondamentale.

 

PULIZIE DI PRIMAVERA.
DIPINGERE LE PARETI DI CASA CON I COLORI DI STAGIONE

Tutta un’altra storia invece per gli interni di casa.
Anche in questo caso i colori influiscono sulla percezione degli spazi, ma più a livello emotivo che fisico.
In ogni caso ridipingere la facciata esterna di un’abitazione non è un lavoro facile per i non “addetti ai lavori” e necessita di autorizzazioni specifiche, cambiare look alle stanze interne invece è semplicissimo!
Oltretutto siamo in tema: è tempo di pulizie di primavera!

 

TENDENZE COLORE PER LA PRIMAVERA 2019: INTERIOR DESIGN IN 5 COLORI

Ecco la Palette Colsam:

    • BEIGE, NOCCIOLA e CREMA
      I colori “neutri” non stancano mai: beige, crema e nocciola avvolgono la casa con calore e luminosità. Dipingere una o più pareti in queste tinte, conferisce eleganza o informalità facilmente a seconda dell’arredamento che gli si abbina.
    • COLORI FLUO
      Questo 2019 sembra essere dominato dai colori fluo, per arrivare ultra energici all’estate.
      Per quanto riguarda l’arredamento d’interni e le pareti di casa il GIALLO canarino e giallo senape portano subito aria di primavera in casa: i colori del polline delle nuove infiorescenze e dell’erba che spunta sui prati.
      Trattandosi di colori di spicco – come già detto parlando del nero –  non è necessario dipingere tutte le pareti dello stesso colore, spesso sono sufficienti una o due pareti per stanza o dei dettagli.
      I colori fluo sono perfetti per una cameretta o per uno studio all’avanguardia, ma sempre senza esagerare!
    • ROSA ANTICO e colori pastello
      Candore primaverile, pace e tranquillità. Una casa con almeno una parete rosa pallido risulta sempre più profumata! Sfatando lo stereotipo che ci porta obbligatoriamente ad associare questo colore alla sfera femminile, vi confidiamo che – come insegna la moda – è molto apprezzato anche dagli uomini.
      L’uso dei colori pastello per le pareti di casa amplifica gli spazi e trasmette gioia e calma ma vi consiglieremmo, anche in questo caso, di non esagerare.
    • VERDE ACQUA.
      Allo stesso tempo energico e rilassante, il colore dell’acqua e della vita.
      In casa rende gli ambienti subito “frizzanti”; per le stanze da letto potreste sceglierlo come testata del letto, sulla porta o per ridipingere qualche vecchia sedia vintage.
    • VINACCIA. MATTONE e TERRA DI SIENA.
      Questi sono colori che ricordano sempre luoghi caldi, usati in casa possono conferire un tocco di classe così come un accento curioso ed esotico a seconda dei casi.
      Possono essere abbinati a tinte “neutre”. Da non escludere poi anche l’abbinamento con il rosa e il verde.

SI PUÒ COLORARE IL PAVIMENTO DI CASA?

Preferite lasciare le pareti bianche ma avere comunque colore in casa?

Grazie all’uso di neoresina o nanocemento è possibile colorare anche i pavimenti.
Realizzare superfici lisce, senza giunture, piacevoli al tatto e del colore che volete in soli 2 mm non è mai stato così semplice!
I pavimenti in resina possono essere realizzati anche senza rimuovere la pavimentazione preesistente, quindi, se state ristrutturando casa, vi consigliamo di tenerlo in considerazione sia a livello estetico che pratico.

Scegliere la resina per i pavimenti in casa non vuol dire solo mettere il colore alla base della vostra vita, ma anche cambiare approccio verso la quotidianità.
Take it easy, camminare scalzi non sarà più un problema, la casa diventa un playground da vivere anche a piedi nudi!

Oltre ad essere perfetto per i bambini, facilissimo da pulire, personalizzabile, senza soluzioni di continuità, resistente, durevole nel tempo e facilmente riscaldabile (grazie al basso spessore), un pavimento in resina può anche essere di qualsiasi colore e texture.

Non resta che sbizzarrirsi: dal pavimento al soffitto, passando per le pareti di casa fino ad arrivare a ridipingere gli arredi!

 

Buona primavera all’insegna del colore a tutti!

Scopri alcuni prodotti per personalizzare casa

COLSAM COLOR

Idropittura lavabile e traspirante per pareti interne

IDRONOVA

Idropittura traspirante per interni, facile da applicare, elevato punto di…

COLSAM PAINT

Idropittura superlavabile, extraopaca, supercoprente per pareti interne

TITALINA

Idropittura superlavabile extra

Vuoi maggiori informazioni sui prodotti?

Scrivici qui