Precedente

Tempo di colore: è ora di ristrutturare gli esterni con stile! – Ispirazioni di aprile

Successivo

 

Aprile è arrivato e inizia il periodo delle ristrutturazioni… le pareti esterne hanno patito il freddo, l’umido e gli agenti atmosferici dell’inverno. Ora, coi primi caldi, è tempo di risanare le facciate e perché no, aggiungere nuovo colore.

Soprattutto per tutti gli edifici nelle zone di mare, particolarmente esposti agli attacchi dell’umidità e della salsedine, è questo il momento di eseguire i lavori di risanamento e verniciatura delle pareti esterne.

Gli operatori del settore lo sanno bene: aprile è il mese per eseguire lavori di ristrutturazione e restauro esterno per alberghi, hotel, stabilimenti e qualsiasi altro edificio sul mare.

Tra un mese la stagione sarà già avanzata… non c’è tempo da perdere!

 

Ristruttura gli esterni con stile! Scegli prodotti funzionali con una marcia in più…

 

Se risanare le pareti esterne dopo l’inverno in certe zone – soprattutto quelle vicino al mare – è praticamente un obbligo, perché non farlo con stile, seguendo i trend cromatici o applicando colori che esaltano l’estetica e la funzionalità dell’edificio?
Ora che finalmente il freddo e l’umido se ne sono andati anche dalle nostre stanze, possiamo progettare anche la decorazione degli esterni, ovviamente usando prodotti adeguati, che uniscano resistenza e qualità dei componenti a una perfetta resa cromatica.

Le opzioni di colore che puoi ottenere anche negli esterni sono tante.

Si tratta – come per gli interni – di scegliere cosa addice meglio all’edificio e al tuo stile personale: facciata a contrasto col tetto o in tinta, chiara o scura, la scelta può variare molto, a seconda di gusto e stile. È importante inoltre scegliere colori “adatti alle case” che si armonizzino con il paesaggio circostante nel rispetto dell’etica e dell’architettura che secoli di grande storia hanno restituito al nostro presente.

 

 

I rivestimenti a base di resine acrilsilossaniche sono perfetti per rivestire con eleganza gli esterni, garantendo al tempo stesso la necessaria resistenza agli agenti esterni, grazie all’elevata idrorepellenza e a doti di autopulitura.

Il nome stesso indica la caratteristica del prodotto: un microrivestimento continuo a base di resine acrilsilossaniche, che contiene preservanti da muffe e funghi, perfetto per gli esterni, grazie alle eccellenti doti di resistenza agli agenti atmosferici ed agli alcali.

Un mix studiato per garantire alle superfici murarie esterne una perfetta resistenza nel tempo e una resa estetica uniforme.

Noi ti consigliamo il nostro Acrylquarz, che ti garantisce in particolare:

  • un elevato potere coprente;
  • ottima aderenza;
  • elevata resistenza alle intemperie (stabile agli sbalzi termici e di umidità);
  • elevata traspirabilità;
  • idrorepellenza.

Scopri il rivestimento Acrylquarz a resina acrisilossanica per i tuoi esterni