close
nome / codice
linea
v
consiglio
v
soluzioni
v
superficie
v
rivenditore
v
ispirazione
v
applicazione
v
Cerca il prodotto che fa per te
Inserisci il nome se già lo conosci o lasciati ispirare dal colore che più ti piace. Se non sai come dipingere il supporto che hai davanti non ti resta che cercare per soluzione di utilizzo o per applicazione. Oppure raggiungi il rivenditore più vicino e lasciati consigliare dai nostri esperti.
Easy find facile, veloce, su misura.
Consigli Appunti sulla pitturazione

CONSIGLI

Appunti sulla pitturazione

Appunti sulla pitturazione

PITTURAZIONI SUPERFICI INTERNE


MURO NUOVO


Condizioni del supporto: La superficie deve essere sana, asciutta, non sfarinante ed esente da impurità quali grasso, oli, ecc. Accertare che il supporto abbia almeno 28 giorni di stagionatura.


Preparazione del supporto: Stuccare le eventuali imperfezioni con stucco. Isolare la superficie con un fissativo ad acqua o acrilico. Nel caso di gesso nuovo e superfici nuove applicare un fissativo a solvente.


Finitura: Applicare una o più mani di idropittura. Durante l’applicazione la temperatura ambiente deve essere superiore a 5°C.


MURO PITTURATO CON TEMPERE / TRASPIRANTI


Condizioni del supporto: Lavare la superficie con acqua per asportare la vecchia pittura sfarinante.


Preparazione del supporto: Stuccare eventualmente le imperfezioni con stucco. Applicare una mano di fissativo ad acqua o acrilico. Nel caso si debba applicare una pittura lavabile, applicare una mano di fissativo a solvente.


Finitura: Applicare una o più mani di idropittura. Durante l’applicazione la temperatura ambiente deve essere superiore a 5°C.


MURO PITTURATO CON LAVABILI


Preparazione del supporto: Se le pitture sono ben aderenti procedere solamente ad una pulizia generale con panno umido (acqua e ammoniaca). In caso di pitture non aderenti rimuovere le stesse. Stuccare le eventuali imperfezioni, isolare la superficie con un fissativo ad acqua o acrilico.


Finitura: Applicare una o più mani di idropittura. Durante l’applicazione la temperatura ambiente non deve essere superiore a 5°C.


PITTURAZIONI SUPERFICI ESTERNE


SINTETICHE IN EMULSIONE


Preparazione del supporto: Rimuovere meccanicamente impurità e tracce di polvere (in caso di muro nuovo); rimuovere vecchie pitturazioni non aderenti (in caso di muro pitturato). Verificare lo stato di conservazione dei vecchi intonaci mediante indagine acustica. Ripristinare l’intonaco ammalorato utilizzando malta di calce idraulica o malta antiritiro fibro-rinforzata. Attendere la maturazione dell’intonaco ripristinato (30-40 giorni). Rimuovere muffe, funghi e alghe. Applicare una mano di fissativo acrilico o fissativo a solvente.


Finitura: Applicare una mano o più mani di idropittura o rivestimento plastico. Durante l’applicazione la temperatura non deve essere superiore a 5°C.


SILICATI IN DISPERSIONE

Preparazione del supporto: I prodotti ai silicati possono essere applicati o su vecchie pitture minerali o su supporto esclusivamente minerale o cementizio (stagionato di almeno 1-2 mesi). Nel caso di rappezzi, attendere la maturazione completa della malta o effettuare una fluatazione (seguita da lavaggio). Proteggere le superfici non interessate all’applicazione poiché il silicato ha un’azione caustica. 4. La temperatura esterna deve essere compresa tra i 10 e 25° C. 5. Asportare completamente tutti i rivestimenti di natura organica.


Condizioni del supporto: La superficie deve essere priva di impurità e di polvere asciutta e stagionata.


MURO NUOVO: il supporto deve essere perfettamente asciutto e stagionato (almeno 28 giorni). L’applicazione su intonaci freschi può causare sbiancamenti o distacchi del prodotto.

Applicare una mano di fondo per pittura ai silicati: il prodotto è pronto all’uso ma può essere ulteriormente diluito in caso di applicazioni su fondo molto assorbenti. In caso di superfici particolarmente sfarinanti ripetere almeno due volte l’applicazione. Dopo 24 ore applicare una mano di pittura ai silicati diluita 1:1 con fondo per pittura ai silicati. Dopo 24 ore applicare due mani di pittura ai silicati diluita al 20% con fondo trasparente ai silicati con ciclo “bagnato su bagnato” oppure intervallate da 24 ore.


MURO VECCHIO E INTONACI RAPPEZZATI: nel caso di vecchie pitture a base calce asportare tutte le parti non aderenti, togliere ogni traccia di efflorescenza. Procedere quindi come nel caso precedente. In caso di intonaci con molti rappezzi lasciare stagionare adeguatamente oppure effettuare l’operazione di fluatazione per abbassare il valore del pH.

Questa operazione è particolarmente pericolosa: è preferibile quindi lasciare stagionare almeno 28 giorni. Eventuali rappezzi possono essere effettuati con stucco e malta antiritiro fibro-rinforzata. Dopo applicare due mani di fondo per pittura ai silicati e dopo 24 ore una mano di pittura ai silicati diluita 1:1 con fondo per pittura ai silicati. Applicare poi due mani di pittura ai silicati diluita al 20% con fondo per pittura ai silicati con ciclo “bagnato su bagnato” oppure intervallate di 24 ore.

Prodotti correlati / 3
Consigli correlati / 10